Come muoversi a Milano

Ma una volta giunti a Milano, come muoversi?

In realtà, prima di porvi questa domanda avrete la necessità di organizzare il trasferimento verso la città.
Salvo che non sia vostra intenzione raggiungere il capoluogo lombardo con la vostra auto attraverso la rete autostradale italiana, i vostri punti di riferimento saranno gli aeroporti di Linate, Malpensa, Orio al Serio e la Stazione Centrale.
C’è da dire che quest’ultima è situata in una zona strategica della città e non vi sarà difficile arrivare velocemente presso i luoghi di vostro interesse o il vostro albergo.
Usciti dalla stazione ferroviaria, situata in Piazza Duca D’Aosta, avete principalmente la possibilità di scegliere tra i seguenti 3 mezzi di trasporto: taxi comunale, metropolitana e Ncc (autonoleggio con conducente).

Come spostarsi a Milano: metropolitana, bike sharing, taxi, auto ncc.

Per quanto concerne invece gli spostamenti aeroportuali il discorso è leggermente diverso nel senso che. viste anche le distanze, non esiste ad oggi una linea metropolitana che colleghi gli aeroporti con la città meneghina.
Infatti, ad eccezione dello scalo milanese di Linate fornito di bus con destinazione centro, gli unici mezzi pubblici di trasporto sono rappresentati dai taxi e dagli Ncc.
La differenza sostanziale tra queste due categorie definite come mezzi pubblici non di linea, è che i primi esercitano con auto tutte di colore bianco, munite di scritta taxi sul tetto e con tariffe calcolate in base al tassametro, mentre i secondi svolgono il loro servizio con auto nere (spesso Mercedes) con tariffe fisse e prestabilite.
Per ciò che riguarda i costi, in base ad una mera ricerca su internet, risulta essere più conveniente il taxi per i tragitti brevi mentre gli Ncc sembrano essere più convenienti per le tratte medio/lunghe, compresi i transfers aeroportuali.
N.B. Attenzione presso stazioni ed aeroporti al fenomeno dell’abusivismo, ovvero persone, cittadini privati, che si propongono ed esercitano in modo illecito l’attività di driver senza licenze, autorizzazioni e requisiti professionali, il tutto a discapito e pericolo dell’utente.
E’ facile riconoscerli in quanto solitamente cercano di adescare direttamente il cliente proponendosi come tassisti e non è raro incontrarli appunto all’interno di aeroporti e stazioni. Ricorda che il tassista regolare attende sempre al posteggio vicino la sua auto mentre l’autista Ncc lo troverai ad attenderti con cartello su cui scritto il tuo nome.

Ovviamente per ammirare la città con calma o per fare il vostro shopping, muoversi a piedi è la cosa più indicata, ma necessariamente avrete bisogno di un mezzo di trasporto.
Milano è una metropoli molto ben servita e collegata e in questa pagina abbiamo creato un elenco di servizi sicuramente utili al turista, utilizzati spessissimo anche dai residenti milanesi, che gli consentiranno di muoversi nel migliore dei modi, a seconda delle sue esigenze.
Per ogni categoria troverete il link che vi porta direttamente al sito dove potrete trovare tutte le informazioni del caso.
L’Azienda Trasporti Milanesi è di proprietà del Comune di Milano e garantisce collegamenti su tutta la superficie dell’area urbana per mezzo di metropolitana, tram, autobus e filobus. Un biglietto urbano costa 1.50 € e dura 90 minuti dalla convalida.
 
Viene definito come servizio di Biciclette pubbliche e fornito dall’amministrazione comunale per andare incontro ad una mobilità più sostenibile nei confronti dell’ambiente. Spesso utilizzato per arrivare dove qualsiasi altro mezzo non può arrivare.
CAR SHARING
Dal termine sharing, condividere,questo tipo di servizio ogni giorno vede aumentare il numero di persone che ne fanno uso. A Milano sono diverse le compagnie che offrono auto in condivisione, tra cui, le più conosciute sono Enjoycar2goShare’ngo e DriveNow.
TAXI COMUNE DI MILANO
Tipico servizio taxi cittadino,sempre di colore bianco, munito di regolare tassametro con tariffa da stabilirsi a fine corsa in base al percorso da effettuarsi.
Ideale per gli spostamenti in città.
AUTONOLEGGIO CON CONDUCENTE (Ncc)
Sempre più richieste,le auto Ncc, sostanzialmente forniscono un servizio tipo quello del taxi ma possono operare solo su prenotazione.
Tariffe fisse, autovetture Mercedes, possibilità di pagare a bordo con carte di credito e costi convenienti, sono i principali motivi per cui conviene prenotare questo tipo di servizio, in particolar modo per i trasferimenti aeroportuali e per ogni destinazione fuori porta.